giovedì 6 novembre 2014

I graffiti horror di JPS

Buongiorno a tutti.

Ritorniamo nel meraviglioso mondo della street art. Dopo avervi segnalato l'affascinante villaggio di Doel,  questa volta voglio parlarvi un artista davvero particolare.
Il suo nome è  Jamie Paul Scanlon, meglio conosciuto con le iniziali del suo nome, JPS.
Lavora prevalentemente con lo stencil il che gli permette di riprodurre i propri lavori in serie, ma non è questa la caratteristica principale di JPS. Ciò che lo contraddistingue sono i soggetti, che ritraggono i personaggi degli horror più famosi di sempre, e la location che ha scelto per raggrupparli tutti insieme, il Barrow Gurney Mental Hospital: si tratta di un ospedale psichiatrico del Regno Unito, vicino a Bristol, da tempo chiuso e abbandonato. Un luogo perfetto per dare vita alle opere di JPS, che in quel luogo trovano la loro completa espressione orrorifica
Eccone una carrellata:












Ed ecco anche un video in cui un paio di intrepidi esploratori si avventurano tra le rovine dell'antico manicomio:

JPS si ispira nei suoi lavori, per sua stessa ammissione, a quelli di Banksy, altro artista britannico specializzato nell'uso dello stencil di cui pubblico un paio di opere che sicuramente avrete già visto:




Per oggi è tutto.
A presto!

J.D.

0 commenti:

Posta un commento