mercoledì 18 febbraio 2015

La magica Varsavia di Tytus Brzozowski

Oggi mi sono imbattuta in questo artista polacco dal cognome impronunciabile, ma dal talento decisamente impressionante.

I suoi acquerelli ritraggono una Varsavia intrisa della sua grande storia, cogliendo il suo rumore e i suoi continui cambiamenti e aggiungendo elementi surrealisti che donano alla città un tocco magico e misterioso.

Lascio subito spazio alle tavole, per maggior chiarezza:












Tytus Brzozowski.
Vedere per credere, insomma.

J.D.

0 commenti:

Posta un commento