venerdì 13 marzo 2015

Esperimenti in cucina: Crema di lenticchie con gamberi

Ieri sera ho fatto questo esperimento che si è rivelato piuttosto riuscito, e ho deciso di condividerlo con voi.

Si tratta di un piatto ricco e saporito, che va gustato caldo fumante. Si prepara in una mezzoretta o poco più.
Le dosi indicate sono per un primo piatto o un secondo, ma se le usate per due persone può diventare un piatto unico. Se invece le usate per 8-10 persone può essere un piacevole antipasto.


Ingredienti per 4 persone:
200 g di lenticchie rosse
1 carota
100 g di pomodori datterini
1 peperoncino verde piccante
1 scalogno
400 g di gamberi
Semi di Coriandolo 
Prezzemolo
Sale
Olio EVO



Preparazione

1) Mettere a bollire l'acqua in un pentolino e salarla leggermente. Tagliare la carota a rondelle e immergerle nell'acqua insieme alle lenticchie.





Carote e lenticchie dovranno bollire per 15 minuti.

2) Nel frattempo mettere sul fuoco un'altra pentola piena d'acqua per i gamberi. 
Tagliare lo scalogno e soffriggerlo per un paio di minuti.


3) Lavare e tagliare i pomodorini.


4) Quando mancano 5 minuti allo scadere del quarto d'ora delle lenticchie, mettere a bollire i gamberi.


5) Tagliare il peperoncino e pulirlo dai semini.


6) Quando mancano due minuti, aggiungere alle lenticchie e alle carote i pomodorini e lo scalogno.


7) Allo scadere dei 15 minuti spegnere i fuochi. Scolare i gamberi.


8) Usare un minipimer per frullare la crema di lenticchie.


9) Se la crema risulta troppo liquida, riaccendere il fornello e lasciar bollire per altri due minuti. Aggiungere i gamberi e il peperoncino verde.



10) Pestare i semi di coriandolo nel mortaio.


11) Impiattare aggiungendo il coriandolo, il prezzemolo e un filo d'olio. Una terrina di terracotta è perfetta per mantenere caldo il piatto.


Buon appetito!

J.D.

0 commenti:

Posta un commento