mercoledì 25 marzo 2015

Life Clock, l'app che segna l'ora della nostra morte

Torno dopo qualche giorno di riposo per segnalarvi questa app per l'Apple Watch che in questi giorni sta facendo molto parlare di sé. E' Life Clock e, almeno sulla carta, non si tratta del solito contatore inattendibile che si trova in giro in rete.


Life Clock si presenta come un'app capace di registrare i nostri comportamenti giornalieri (le ore di sonno, l'esercizio fisico, la sedentarietà, ecc.) per poi elaborarli in termini di "aspettativa di vita".
Un po' macabro, certo, avere al polso un conto alla rovescia come quello del film "In time" con Justin Timberlake e Amanda Seyfried, ma d'altra parte può servire da stimolo a uno stile di vita più salutare.


"Vogliamo incoraggiare le persone a fare delle scelte giuste, dando una dimostrazione tangibile di come le azioni di oggi hanno un impatto sul futuro.", spiega Tom Le Bree di Rehabstudio, l'azienda produttrice dell'app.
Sarà... Io, dal canto mio, preferisco vivere nell'ignoranza.

J.D.

0 commenti:

Posta un commento