lunedì 4 maggio 2015

Tornano i Bluvertigo con il nuovo album "Tuono"

Sono passati 16 anni dal loro ultimo album ("Zero - ovvero la famosa nevicata dell’85") ed ecco riapparire a sorpresa la storica band dei Bluvertigo, riunitasi in occasione del Concertone di Roma per il Primo Maggio, in cui il gruppo (affiancato anche dal primo chitarrista Marco Pancaldi e da Megahertz) ha suonato il brano inedito "Andiamo a Londra".


E' recentissimo ora l'annuncio di un nuovo album. Morgan ha spiegato che "'Tuono' è l'unione della parole 'tono', 'tempo' e 'suono'. Il titolo sarà dunque 'Tuono - tono, tempo e suono'"
Sempre sibillino e affascinante, il nostro Marco Castoldi, che approfondisce così: "Sarà un album di rottura, rispetto al passato dei Bluvertigo. E' necessario rompere col passato, altrimenti io - come persona e come artista - sarei già morto. Le sonorità saranno variegate e diverse, sarà un disco pieno di influenze e di cose mai sentite. Sarà qualcosa di completamente nuovo, perché le cose nuove rompono con la tradizione; perché le cose nuove sono dure e per questo non sono capite; perché bisogna abituarsi alla dissonanza, non ne possiamo più delle consonanze".


Andy invece ripercorre un po' di storia: "Con la band abbiamo vissuto la musica come una tavolozza di colori, senza prenderci sul serio. È stata la nostra forza e, all’inizio, la nostra debolezza. Quando ci presentavamo alle case discografiche con il nostro suono anomalo ci rispondevano “Siete bravi, ma non siamo Don Chisciotte”. Fino a quando non abbiamo trovato un discografico che ha investito su di noi pensando al lungo periodo. Per questo in tanti non ci hanno dimenticato. È come se non fossimo mai spariti. E poi appartiene all’imprevedibilità della band: niente è scontato, non abbiamo limiti né dogmi, agiamo nella creatività e nella libertà di espressione. Fra di noi non ci sono stati litigi terribili, forse perché abbiamo fermato i Bluvertigo prima che la stanchezza o la routine ci logorassero. Ognuno è partito per la sua strada. Oggi queste tangenti possono finalmente incontrarsi per dar vita a una nuova fase"

Ancora non si sa nulla sulla data di uscita del nuovo album. Non ci resta che attendere...
Nel frattempo ascoltiamo il singolo "Andiamo a Londra":



Non male...

J.D.

0 commenti:

Posta un commento