domenica 2 agosto 2015

5 consigli utili per fare la valigia della tua vacanza al mare

E' arrivato agosto e per tante persone questo significa che finalmente è arrivato il momento della tanto agognata vacanza al mare.
Si può già sentire: il sole caldo sulla pelle, la sabbia tra le dita dei piedi e il suono delle onde che infrangono sulla battigia. Ma come fare se si è dimenticato di prendere su un cappello per ripararsi la testa nelle ore più calde o se alla sera fa freddo e voi avete preso su solo dei pareo?


Questi suggerimenti vi aiuteranno a pianificare l'imballaggio della vostra valigia per la vostra vacanza al caldo.

1) CONTROLLA IL TEMPO
Prima cosa, controlla il meteo per tutta la durata del tuo viaggio. La speranza, è ovvio, è che il tempo sia soleggiato ogni giorno, ma dobbiamo essere un po' realistici circa le nostre aspettative. Notti fresche? Portate un paio di jeans. Mattina di pioggia? Portare un piccolo ombrello nel vostro bagaglio a mano. Questa piccola e apparentemente ovvia fase di pianificazione vi aiuterà certamente.

2) PREVIENI LE FUORIUSCITE
Nessuno vuole aprire la sua valigia e scoprire che il suo smalto preferito è stato versato su tutto il resto. In estate si tende a viaggiare con molti liquidi (creme solari, shampoo, balsamo, ecc) e nello sballottamento delle valigie qualche confezione può sempre aprirsi. Ci sono accorgimenti per prevenire il danno! Sigillate con nastro adesivo tutti i tappi, poi mettete tutte le confezioni in un grande sacchetto a chiusura lampo per una protezione definitiva.

3) FAI UNA LISTA DEGLI OGGETTI INDISPENSABILI
Inizia una settimana prima della vacanza a tenere una lista degli oggetti assolutamente indispensabili. Ogni volta che te ne viene in mente uno, segnalo sulla lista. Il giorno in cui preparerai la valigia sarai con ogni probabilità sommersa dai dettagli e quella lista ti tornerà utilissima, per evitare di trovarti in vacanza senza quella cosa che "ma come accidenti ho fatto a dimenticarla?".

4) PIANIFICA GLI OUTFIT IN ANTICIPO
Quando si tratta di vacanze al mare non si ha realmente bisogno di portare molto. Lasciate che gli elementi più pesanti nella borsa siano le scarpe e prodotti di bellezza. Scegliete capi che possano abbinarsi insieme in una varietà di modi, per massimizzare le opzioni. Arrivate anche pianificare cosa indosserete ogni singolo giorno della vacanza. Quando avete deciso che cosa avete intenzione di portare, arrotolate i vostri vestiti invece di piegarli, per risparmiare spazio e per prevenire le pieghe. Suggerimento: rovesciate i capi in modo che la parte interna sia fuori, così se qualcosa dovesse sporcarsi mentre siete in viaggio (ci sono eventi che a volte vanno oltre le precauzioni del punto 2), sarà sulla parte interna dei vostri vestiti.

5) METTI NEL BAGAGLIO A MANO CIO' CHE TI SERVIRA' DURANTE IL VIAGGIO
Il consiglio sembra scontato, ma quando usciamo dalla porta di casa vogliamo già essere in modalità vacanza. Che partiate in aereo o in macchina, non vorrete stressarvi perché avete messo nella valigia che si trova nel bagagliaio dell'auto o nella stiva dell'aereo proprio quel libro che volevate leggere lungo il tragitto. Quindi prendete su gli auricolari, una bottiglia d'acqua, qualcosa da leggere, uno snack, quello che volete, ma per ogni cosa che mettete in valigia, considerate se può esservi utile mentre siete in viaggio, o ve ne pentirete.

Spero di essere stata utile...  ^___^

J.D.

0 commenti:

Posta un commento